Fontana dei Libri

Immagine
  © Photo Massimo Gaudio Fontana dei Libri Nel 1927 l'arcchitetto Pietro Lombardi, che vinse il concorso per la costruzione della Fontana delle Anfore nel rione Testaccio, ricevette dall'amministrazione comunale l'incarico della costruzione (oltre alla Fontana degli Artisti ) di una fontana che rappresentasse il rione Sant'Eustachio. Egli riuscì ad unire due elementi molto rappresentativi del posto. Il primo è quello della testa di cervo, simbolo del rione che rappresenta il momento in cui il santo incontrò prima di convertirsi, il cervo durante una battuta di caccia che, arrivato davanti un burrone si girò verso di lui e tra le corna apparve una croce luminosa con la figura di Gesù. L'altro elemento rappresentativo del rione sono i libri che fanno riferimento all'università della Sapienza sul cui muro la fontana è addossata. La Fontana dei Libri si trova in via dei degli Staderari, tra Palazzo Carpegna e la chiesa di Sant'Ivo alla Sapienza all'interno

Laghetto dell' EUR

Il laghetto con lo skyline nel 1991
Nel quartiere dell'EUR si trova un parco con all'interno un bacino artificiale chiamato comunemente Laghetto dell'EUR. Negli ultimi anni non ha vissuto un bel periodo per via dei lavori per la costruzione dell'acquario. E' stato per molto tempo ridotto e deturpato dal cemento, in più quei grattacieli grigio chiaro che si vedono nelle fotografie, per il momento si vede solo lo scheletro quindi per fare una bella foto e rivedere lo skyline come una volta, bisognerà aspettare chissà quanto ancora. Consoliamoci nel frattempo con queste fotografie fatte in una primavera di quasi trent'anni fa dove si vedono gli alberi Sakura (Ciliegi giapponesi da fiore) donati proprio dal Giappone nel 1959, in un tratto della strada pedonale che circonda il laghetto che prende il nome proprio dal Paese del Sol Levante chiamata appunto passeggiata del Giappone.





Il laghetto con lo skyline attuale


Il Palazzetto dello Sport quando si chiamava Palaeur



Commenti

Post popolari in questo blog

Museo Boncompagni Ludovisi per le arti decorative

I mosaici di Depero e Prampolini all'EUR

Cappella Chigi nella basilica di Santa Maria del Popolo

La tomba di Raffaello Sanzio al Pantheon

La Sala Rotonda del Museo Pio Clementino nei Musei Vaticani

Il Tempio di Ercole Vincitore

La Fontana dell'Acqua Felice

L'elefantino berniniano in Piazza della Minerva

Marforio, la Statua Parlante ai Musei Capitolini

Panoramiche su Roma