I Presepi di piazza San Pietro

Immagine
   #artiebellezzeitaliane Photo by  Massimo Gaudio Il Presepe in piazza San Pietro 2022 Nella splendida cornice di piazza San Pietro, circondati dal bellissimo portico michelangiolesco, possiamo ammirare il tradizionale presepe che come ogni anno accompagna le festività natalizie, dove la sera della vigilia di Natale, poco prima della messa di mezzanotte, il bambinello è stato adagiato nella mangiatoia tra il bue e l'asino. Il presepe proveniente da Sutrio in Friuli-Venezia Giulia ed è stato realizzato interamente in legno dai maestri artigiani della cittadina in provincia di Udine e sarà visibile fino al giorno 8 gennaio prossimo. Se si vuole continuare a rimanere immersi all'interno del clima natalizio, sempre fino all'8 gennaio, sarà possibile ammirare con ingresso libero i 100 Presepi in Vaticano , esposti sotto il colonnato di sinistra, realizzati con varie tecniche e materiali da artisti ed artigiani nazionali ed internazionali. Si viene subito accolti dal presepe pro

I marmi Torlonia. Collezionare Capolavori ai Musei Capitolini


E' una prestigiosa collezione di sculture antiche, una collezione di rara bellezza attraverso i secoli. L'esposizione comprende 96 opere selezionate tra i 620 capolavori appartenenti alla Collezione Torlonia. 
L'osservatore verrà accompagnato nella visita alle opere come in un racconto in cinque sezioni: 
- Evocazione del Museo Torlonia aperto in Via della Lungara nel 1875 dal Principe Alessandro Torlonia, ma mai inaugurato al grande pubblico.
- Capolavori ottocenteschi ritrovati dalla famiglia Torlonia.
- Collezioni settecentesche con sculture provenienti da Villa Albani e Cavaceppi (scultore e restauratore).
- Collezione di marmi seicenteschi Giustiniani noto collezionista del '600.
- Collezioni di antiche famiglie aristocratiche del '400 e '500 come quelle Pio da Carpi e Caetani.
Il percorso attraverso i secoli si conclude con una apertura sull'Esedra dei Musei Capitolini in cui si possono ammirare il Monumento equestre di Marco Aurelio, la Lupa Capitolina e i Bronzi del Laterano donati alla Città di Roma da papa Sisto IV nel 1471.
I marmi Torlonia saranno esposti in un tour itinerante in varie parti del mondo in attesa che venga individuata una sede espositiva permanente a Roma per il nuovo Museo Torlonia. I capolavori saranno esposti presso i Musei Capitolini nel Palazzo Caffarelli dal 25 Settembre 2020 al 27 Giugno 2021 tutti i giorni dalle 9,30 alle 19,30. Il 24 e 31 Dicembre dalle 9,30 all 14,00 e il 1° Gennaio dalle 14,00 alle 20,00.

Commenti

Post popolari in questo blog

La Sala Rotonda del Museo Pio Clementino nei Musei Vaticani

La tomba di Raffaello Sanzio al Pantheon

Museo Boncompagni Ludovisi per le arti decorative

Gli affreschi di Galleria Borghese

Piramide Cestia

Cappella Chigi nella basilica di Santa Maria del Popolo

I Grandi Artisti nella Basilica di San Pietro

Caravaggio e la cappella Contarelli nella chiesa di San Luigi dei Francesi

La tomba di Gian Lorenzo Bernini

Cappella Cerasi nella basilica di Santa Maria del Popolo