Fontana dei Libri

Immagine
  © Photo Massimo Gaudio Fontana dei Libri Nel 1927 l'arcchitetto Pietro Lombardi, che vinse il concorso per la costruzione della Fontana delle Anfore nel rione Testaccio, ricevette dall'amministrazione comunale l'incarico della costruzione (oltre alla Fontana degli Artisti ) di una fontana che rappresentasse il rione Sant'Eustachio. Egli riuscì ad unire due elementi molto rappresentativi del posto. Il primo è quello della testa di cervo, simbolo del rione che rappresenta il momento in cui il santo incontrò prima di convertirsi, il cervo durante una battuta di caccia che, arrivato davanti un burrone si girò verso di lui e tra le corna apparve una croce luminosa con la figura di Gesù. L'altro elemento rappresentativo del rione sono i libri che fanno riferimento all'università della Sapienza sul cui muro la fontana è addossata. La Fontana dei Libri si trova in via dei degli Staderari, tra Palazzo Carpegna e la chiesa di Sant'Ivo alla Sapienza all'interno

Il cambio della Guardia al Quirinale

 

Lo schieramento al completo sulla Piazza del Quirinale

Le fotografie in bianco e nero che scattai la domenica di un pomeriggio di primavera di circa venti anni fa, mostrano in forma sintetica la sequenza delle fasi del cambio della Guardia d'Onore al Palazzo del Quirinale. Quella volta il Corpo di Guardia dei Carabinieri diede il cambio a quello dell'Aviazione Militare. Da Via della Dataria vidi salire la Banda dell'Arma dei Carabinieri seguita dal proprio Corpo di Guardia e dopo aver preso posizione, vidi uscire dal Palazzo del Quirinale quello dell'Aviazione marciando a suon di musica e, mantenedo lo schieramento, si affiancarono alla Banda dell'Arma posizionata tra i due. Dopo il rituale passaggio di consegne tra i vari ufficiali, la sostituzione delle Guardie all'ingresso del palazzo e l'ingresso dei Carabinieri, la squadra gli avieri lasciarono la piazza incamminandosi verso Via della Dataria. 

Ho fatto un riassunto molto sintetico di quello che succede in quei momenti, perché nel frattempo ci sono molte singole fasi dove si vede lo scambio dei rituali che completato lo svolgimento del cambio della Guardia d'Onore. Purtroppo per via del coronavirus, il 1° Marzo 2020 è stata l'ultima volta che si è svolta. Spero che quanto prima si possa tornare ad ammirarla nuovamente. Se non ci saranno variazioni, tutte le domeniche gli orari saranno i seguenti: orario invernale, cioè da ottobre a giugno ore 16.00, mentre per l’orario estivo dal 3 giugno a fine settembre alle ore 18.00 sempre presso la Piazza del Quirinale. 

Sotto la sequenza fotografica.

La Banda dell'Arma dei Carabinieri

Dietro la Banda c'è il Corpo di Guardia

Il Corpo di Guardia dell'Aereonautica Militare esce dal Palazzo

L'ufficiale dei Carabinieri torna dopo aver preso la consegna

L'Aviere accompagna i due Carabinieri che saranno di guardia all'ingresso del Palazzo

Un Carabiniere accompagna i due Avieri che erano di guardia presso Corpo


Il Corpo di Guardia dei Carabinieri si dirige verso il Quirinale




Commenti

Post popolari in questo blog

Museo Boncompagni Ludovisi per le arti decorative

I mosaici di Depero e Prampolini all'EUR

Cappella Chigi nella basilica di Santa Maria del Popolo

La tomba di Raffaello Sanzio al Pantheon

La Sala Rotonda del Museo Pio Clementino nei Musei Vaticani

Il Tempio di Ercole Vincitore

La Fontana dell'Acqua Felice

L'elefantino berniniano in Piazza della Minerva

Marforio, la Statua Parlante ai Musei Capitolini

Panoramiche su Roma